Primo Festival della Reciprocità

Scritto il 28 Aprile 2022

Giovedì 27 aprile 2022, ad Agliè, è stato presentato il Primo Festival della Reciprocità il nuovo progetto delle Tre Terre Canavesane: Agliè, Castellamonte e San Giorgio Canavese. La cui inaugurazione avverrà il 7 e l’8 maggio con il sesto “Mercato della terra e della biodiversità” a San Giorgio Canavese.

Il Festival vedrà al suo interno le manifestazioni storiche dei tre Comuni canavesani: “Mercato della terra e della biodiversità”, “Calici tra le stelle” e la Mostra della ceramica di Castellamonte. Il fil rouge che terrà unite le tre manifestazioni sarà uno spettacolo di Collettivo6tu Centro di produzione blucinQue/Nice appositamente realizzato per il Festival e che si terrà durante tutti e tre gli appuntamenti.

Ad arricchire il cartellone della manifestazione ci sarà il 5 giugno a San Giorgio Canavese uno spettacolo di Neri Marcorè, il 22 luglio ad Agliè sarà il turno del concerto di Giovanni Allevi, mentre chiuderanno il trittico di eventi Angelo Mellone, vicedirettore di rai uno e Giuseppe Calabrese, alias Peppone, storico conduttore di Linea Verde, in un dialogo sulla reciprocità che si terrà a Castellamonte il 4 settembre.

Grazie alla preziosa collaborazione con la Direzione Regionale Musei Piemonte entrano nella proposta culturale del Festival della reciprocità tre mostre allestite nel Palazzo ducale di Agliè: dal 28 maggio al 2 ottobre sarà possibile visitare la mostra “Castrum Claustrum. Art Brut: visioni dalla parte dell’ombra”; dal 16 giugno al 31 ottobre ci sarà l’esposizione “Storie di fili”, mostra di marionette dalla collezione Grilli e a partire da settembre ci sarà la mostra dedicata al pittore Cipriano Cei, ritrattista della famiglia reale e di importanti famiglie italiane dalla fine del XIX secolo agli inizi del XX secolo. Grazie alla collaborazione con il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino, durante i 5 mesi del festival sono previsti momenti di spettacoli musicali realizzati dagli studenti del Conservatorio in alcuni spazi messi a disposizione dal Palazzo ducale di Agliè e in alcuni punti strategici della “Corriera della Reciprocità”. Il Festival della Reciprocità, in collaborazione con la Città Metropolitana di Torino nell’ambito del Progetto Urbano di Mobilità Sostenibile (PUMS), propone un servizio di navetta in bus da Torino Porta Susa in occasione dei principali eventi del Festival.

Completano il quadro delle attività l’importante iniziativa a Castellamonte il 21 e 22 Maggio “Buongiorno Ceramica” e la grande “Caccia al Tesoro” che si terrà sempre a Castellamonte il 28 Agosto, mentre a settembre sarà la volta dello scrittore eporediese Marco Peroni, presentare il volume da lui curato “Maestria Canavesana”, un ‘importante libro sul “saper fare” di queste terre. Altro appuntamento da segnare in agenda è la grande passeggiata collettiva lungo il Canale di Caluso che sarà animata da spettacoli itineranti e performance eseguite lungo le sponde del Canale. Di particolare rilevanza saranno i due eventi conclusivi che si terranno a San Giorgio Canavese: la presentazione del progetto “FERMENTA” e il Brick Expo che si terrà il primo e il due Ottobre. Il primo appuntamento sarà dedicato al progetto originale e innovativo messo a punto da una squadra tutta al femminile di studentesse del Politecnico di Torino, realizzato in collaborazione con Confindustria Canavese e Consorzio Interaziendale Canavesano per la formazione professionale. Brick Expo, invece, è un’esposizione di costruzioni LEGO con una serie di sezioni parallele che si occupano di fumetti, incontri con gli autori, modellismo, giochi, videogame, cosplay e molto altro.

“Con il Festival della Reciprocità nasce un progetto culturale di lungo periodo che mette al centro la persona, le comunità e le relazioni. Con questa iniziativa stiamo cercando di mettere in rete e a sistema il meglio che i nostri territori possono esprimere” dichiarano Marco Succio, sindaco di Agliè, Pasquale Mazza, primo cittadino di Castellamonte e Andrea Zanusso, sindaco di San Giorgio Canavese. “I nostri Comuni vogliono attuare un programma di sviluppo del tessuto produttivo locale attraverso azioni di promozione turistica e marketing territoriale. I festival, in questo senso, sono attrattori formidabili”.

Per Michelangelo Toma, Direttore artistico del Festival della Reciprocità “Il Festival della reciprocità intercetta pienamente lo spirito dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile dell’Organizzazione delle Nazioni Unite. La fraternità è intrisa di reciprocità e su di esse si costruisce la pace. Il festival della reciprocità è attuale nei contenuti e metodo: un festival che mette punta sulla riscoperta della Natura, dei piccoli borghi e che si propone ai turisti che visitano città come Torino e Milano di ritagliarsi momenti lenti’ per godere appieno di bellezze fuori dai circuiti del turismo di massa e forse per questo ancora più interessanti di scoprire ed assaporare”.

Per Elena De Filippis, Direttrice regionale Musei Piemonte “Con il Festival della Reciprocità si reinterpreta il territorio come un unico insieme e non una sommatoria di enti distinti. Il grande sforzo di collaborazione tra istituzioni aiuta tutte le realtà, dalle più importanti alle più piccole, comunicando un’unità di intenti che è fondamentale per lo sviluppo del territorio. Anche il Castello di Agliè, che deve essere inteso come luogo da cui si parte per il canavese e non come punto di arrivo, sentirà sicuramente il beneficio sia in termini di numero di visitatori che di risonanza come bene culturale”.

Calendario

  • 7 e 8 maggio
    San Giorgio Canavese
    • Mercato della Terra e della Biodiversità
  • 21 e 22 maggio
    Castellamonte
    • Buongiorno Ceramica
  • 28 maggio – 3 ottobre
    Agliè
    • Mostra “Castrum Claustrum. Art Brut: sguardi e visioni dalla parte dell’ombra”
  • 5 giugno
    San Giorgio Canavese
    • Concerto recital di Neri Marcorè
  • 16 giugno – 31 ottobre
    Agliè
    • Storie di fili, Mostra di marionette dalla collezione delle marionette Grilli
  • 8 e 9 luglio
    Agliè
    • Calici tra le stelle
  • 22 luglio
    Agliè
    • Concerto di Giovanni Allevi
  • 20 agosto
    Castellamonte
    • Inaugurazione Mostra della Ceramica
  • 28 agosto
    Castellamonte
    • Caccia al Tesoro
  • 4 settembre
    Castellamonte
    • Angelo Mellone e Peppone
  • Settembre 2022
    Agliè
    • Mostra Cipriano Cei
  • 11 settembre
    Castellamonte
    • Chiusura Mostra della Ceramica
  • Settembre 2022
    San Giorgio Canavese
    • Experience progetto “FERMENTA”
  • Settembre 2022
    Castellamonte
    • Presentazione del libro “Maestria Canavesana” a cura di Marco Peroni
  • Settembre 2022
    Castellamonte, Agliè, San Giorgio Canavese
    • Passeggiata “Canale di Caluso”
  • 1 e 2 ottobre
    San Giorgio Canavese
    • BRICK EXPO

Seguici

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

Seguici sui social

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

2022 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati

Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Primo Festival della Reciprocità, https://visitcanavese.it/primo-festival-della-reciprocita/