Park to Park al PNGP per i 100 anni del Parco

Scritto il 24 Giugno 2022

Il progetto Park to Park, per la tutela e la conservazione delle aree protette nazionale, sarà presentato il 24 e 25 giugno a Ceresole Reale. L’idea che muove l’iniziativa  è un racconto che attraversa l’Italia passando di parco in parco. Il progetto rientra nell’ambito delle celebrazioni per i 100 anni di vita del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e del Parco Nazionale Gran Paradiso.

Grazie ad un finanziamento del Ministero della Transazione Ecologica è stato ideato il piano che ha coinvolto tutte le aree protette nazionali. I parchi d’Italia contribuiranno alla redazione e diffusione di una pubblicazione che vuole far emergere l’impegno di ciascuno nella protezione della specie, del suo habitat naturale, e quindi della biodiversità del territorio stesso. Non solo animali-simbolo, ma anche specie minori, insetti e flora: ogni parco racconterà una caratteristica del proprio territorio per dimostrare che la biodiversità sta nella varietà degli organismi viventi, declinata in molteplici forme.

Nel corso della due giorni si susseguiranno incontri culturali, momenti di apprendimento e degustazioni.

La sera di venerdì 24 una serie di appuntamenti culturali animeranno il centro visitatori, che sorge all’interno del complesso ottocentesco dell’ex-Grand Hotel di Ceresole Reale: sarà presentato il libro “100 anni e cento ancora” realizzato dal P.N. Gran Paradiso; a seguire, come ospite speciale, il Forte di Bard che presenterà la mostra “L’Adieu des glaciers” dedicata al massiccio del Gran Paradiso e allo stambecco. Infine la presentazione in anteprima assoluta del film realizzato per l’occasione del centenario dai due Parchi Nazionali (Abruzzo, Lazio e Molise e Gran Paradiso), “100 anni insieme per la natura”, con la regia di Marco Andreini;

Sabato 25 giugno, al mattino, con appuntamento davanti al centro visitatori, le guide del parco accompagneranno i partecipanti in escursione alla scoperta dello stambecco: un’occasione preziosa per osservare più da vicino l’animale simbolo del Gran Paradiso, capirne il comportamento, distinguere gli esemplari maschi dalle femmine e gli adulti dai giovani, scoprire come si relazionano con altre specie e con l’uomo. Nel pomeriggio è previsto l’intervento del Direttore del Parco, Dr. Bruno Bassano, responsabile da più di 30 anni della ricerca scientifica e dei monitoraggi dello stambecco. Insieme a lui saranno presenti la ricercatrice Alice Brambilla e il Corpo di Sorveglianza del Parco, senza il quale le raccolte di dati, i censimenti e le ricerche non sarebbero possibili.

Chiuderà la giornata un concerto corale nell’ambito della rassegna “Alborada”, tradizionale appuntamento di cori che si esibiranno all’alba del giorno successivo e che per l’occasione daranno il benvenuto al coro Decima Sinfonia di Pescasseroli in rappresentanza del Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise. Faranno gli onori di casa il coro Città di Rivarolo, organizzatore della rassegna e il coro Penne Nere di Aosta. Al termine un aperitivo-degustazione offerto dai Parchi a tutti i partecipanti, con prodotti del territorio.

Tutte le attività sono offerte dal Parco Nazionale Gran Paradiso. Programma dettagliato, informazioni e modalità di partecipazione sul sito www.pngp.it/park2park

Seguici

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

Seguici sui social

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

2022 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati

Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Park to Park al PNGP per i 100 anni del Parco, https://visitcanavese.it/park-to-park-al-pngp-per-i-100-anni-del-parco/