Calici tra le Stelle giunge nel 2022 alla sua settima edizione

Scritto il 01 Luglio 2022

Nella splendida cornice barocca di Piazza Castello ad Agliè sabato 9 luglio torna “Calici tra le Stelle.La Cultura del Gusto, il Gusto della Cultura“.

L’evento, giunto quest’anno alla sua settima edizione nel corso degli anni si è sviluppato sino a diventare uno tra gli appuntamenti enogastronomici e di spettacolo più importanti dell’estate in Canavese.

Organizzato dall’Amministrazione comunale di Agliè, quest’anno nell’ambito del Festival della Reciprocità delle Tre Terre Canavesane, vedela abituale direzione artistica di Daniele Lucca di Wine Voice Radio&Podcast e la collaborazione della Proloco Agliè. Come da tradizione propone, nel secondo fine settimana di Luglio,  oltre ai classici punti forti di grande richiamo per gli appassionati e le famiglie, sempre grandi novità per garantire un’altrettanta grande qualità nella proposta.

Quest’anno protagonista sarà la selezionata enogastronomia d’eccellenza costituita da: più di 30 aziende vitivinicole del Consorzio Tutela Caluso – Carema – Canavese, dell’Associazione Giovani Vignaioli Canavesani e ospiti del 2022 saranno alcuni Vignaioli dei Consorzi del Pinerolese, Valsusa e Val Sangone e per accompagnare i vini, more solito, per i gourmet e i gourmand ecco Maestri del Gusto, Chef ed Aziende Agricole ed Artigiane agroalimentari territoriali, insieme ad aziende e Chef ospiti dalla provincia di Vercelli.

Da sempre il programma prevede durante la serata grandi concerti con grandi artisti nazionali o eccezionali spettacoli di “nouveau cirque” con le migliori compagnie di spettacolo italiane, pluripremiate a livello internazionale. Quest’anno sarà la volta del Collettivo “6tU”, emanazione internazionale di Cirko Vertigo. Già protagonisti di molti eventi di caratura internazionale, porteranno in Piazza Castello il loro spettacolo KRAMA.

“Anteprima Calici” – venerdì 8 luglio

La giornata che precede Calici tra le Stelle alle 9.30 propone un importante seminario enoico dal titolo “Il Vino che viene dai ghiacci” incentrato sul legame fra il vino e il suo terroir, con il seguente programma:

  • Mario Pividori – Università di Padova – Il paesaggio del Canavese
  • Franco Gianotti – Università di Torino – La geologia dell’AMI e il terroir canavesano
  • Mariangela Susigan – Chef Owner Ristorante Gardenia di Caluso – Cibo, territorio, sostenibilità
  • Vittorio Garda – Enologo e Produttore di vino – I vini canavesani e il loro terroir.

L’incontro si concluderà con una degustazione tematica: “Vigne a confronto per approfondire il ruolo del suolo e del clima nei vini d’oggi.

L’anteprima prosegue in Piazza Castello alle 17.30 per Artista DiVino, un laboratorio aperto e dedicato alla reciprocità con artisti del Collettivo 6Tu e alcuni vignaioli canavesani a scambiarsi esperienze, divertendosi ed imparando reciprocamente. Va da sé che anche i presenti potranno partecipare attivamente.

Alle 18.30 l’abituale e sempre molto interessante Incontro – Conversazione con alcuni importanti ospiti dal titolo: Vitigni storici, agricoltura sociale, paesaggio – Esempi di resilienza e reciprocità dai terroirs vinicoli della Città Metropolitana di Torino.
Interverranno:

  • Giulia Chiarle, socia di Vignaiole Prever e Presidente Strada Reale dei Vini Torinesi,
  • Valentina Peracin, socia di Vignaiole Prever, biologa, enotecnico e Presidente Ass.Baratuciat e Vitigni Storici
  • Roberto Costella, Consigliere Nazionale Slow Food Italia e Responsabile Slow Food Piemonte.
  • Modererà il direttore Daniele Lucca.

Per gli appassionati di musica classica, la sera di venerdì proporrà un evento di straordinario valore culturale, visibile solo in streaming attraverso il sito treterrecanavesane.it: “La magia di Orfeo”, concerto di clavicembalo, viola da gamba e flauto a cura degli studenti del Conservatorio G. Verdi di Torino con la direzione artistica di Telemasterclass. Sarà una occasione preziosa ed unica, date le dimensioni degli spazi, per godere virtualmente, del piccolo ma splendido gioiello restaurato che è il Teatro del Castello Ducale di Agliè.

La Corriera della Reciprocità consentirà di raggiungere Agliè da Torino Porta Susa con l’intento di favorire la partecipazione agli eventi anche da parte di chi non vuole o non può usare l’automobile. Partenza alle ore 18.30 da Torino Porta Susa e ritorno a Torino entro le ore 24.00.

 

calici-tra-le-stelle-2022

Seguici

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

Seguici sui social

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

2022 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati

Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Calici tra le Stelle giunge nel 2022 alla sua settima edizione, https://visitcanavese.it/calici-tra-le-stelle-giunge-nel-2022-alla-sua-settima-edizione/