luglio, 2022

03lug10:30Peregrini5° edizione Gran Paradiso Dal Vivo10:30 RibordoneCosa:TeatroDove:RibordoneTipo:Concerti & Spettacoli

Dettagli dell'Evento

Domenica 3 luglio 2022, alle ore 10.30, per il Festival Gran Paradiso Dal Vivo con partenza dal Santuario di Prascondù a Ribordone (in caso di pioggia nel portico del Santuario) un percorso alla ricerca di se stessi tra mindfulness e teatro con Peregrini del Teatro Non Violento Theandric (da Cagliari) ideazione e regia di Maria Virginia Siriu, con Antonio Luciano, consulenza psicologica e mindfulness di Tiziano Cerulli, Musica di Carlos La Bandera.

Si tratta di un viaggio esperienziale nella commedia dantesca incentrato sul XXXIII canto del Paradiso, con l’impiego di una tecnica di meditazione che Dante stesso descrive: “Così la mente mia, tutta sospesa, – mirava fissa, immobile e attenta, – e sempre di mirar faceasi accesa”. Le indicazioni sono precise: “la mente tutta sospesa”, è la ricerca del distacco dai pensieri, la non identificazione con essi, il lasciarli fluire. Lo sguardo fisso per trovare l’immobilità del corpo e la concentrazione, sono gli altri elementi che completano la descrizione della tecnica meditativa. Così ciascuno vive il viaggio alla ricerca di sé stesso, dando vita e corpo alla commedia, in un dialogo costante con essa. È lo stesso Dante a volere che si legga la sua opera come un esperienza realmente verificatasi, mettendo in primo piano il livello anagogico della lettura. (Lettera a Can Grande della Scala). È un testo per l’azione, nell’intenzione del suo autore, non solo speculativo. L’obiettivo è trarre l’umanità dalla miseria e condurla alla felicità. Alla fine del viaggio il poeta ritrova sé stesso. La ricerca di sé è ricerca della propria umanità; il mirar, la vista alla quale il poeta allude, è percezione altra, è conoscenza e consapevolezza insieme; è un’esperienza di piacere e godimento, dove non esiste distinzione tra fisico, mentale, psicologico e spirituale; la meditazione non può essere detta ma solo esperita, dagli stadi più semplici all’illuminazione, fino al sentirsi tutt’uno con “l’amor che move il sole e le altre stelle”. Come Dante siamo PEREGRINI. La camminata meditativa è il fulcro dell’esperienza, che si snoda seguendo un tracciato definito nella natura. Oltre la camminata meditativa ne fanno parte la sperimentazione di altre tecniche meditative statiche ed esperienze estetiche, nelle tappe intermedie e in quella finale, nella quale si aggiunge la condivisione collettiva. In un dialogo con la natura e con se stessi, i partecipanti vengono invitati ad entrare in relazione con il testo dantesco ma ancor più con una pratica di dialogo con la geografia e la natura, veicolo per arrivare a parlare con noi stessi. A guidarli gli attori e un esperto di mindfulness, un viaggio da peregrini dentro la natura e dentro se stessi. Il kit del peregrino – cosa portare: zainetto e acqua – abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica – una stuoia, telo o tappetino per sedersi a terra, facilmente riponibile e trasportabile per l’intero percorso.

INFO:

  • Tutti gli eventi si svolgono all’aperto e si svolgeranno anche in caso di pioggia in luoghi al coperto, come da indicazioni del programma.
  • Prenotazione su www.cdviaggio.it/granparadisodalvivo oppure 3462422756 granparadisodalvivo@gmail.com
  • Biglietto unico 5,00 Euro. Pagamento sul posto in contanti o con Satispay
  • È consigliato dotarsi di abbigliamento e calzature adatte ad escursione in montagna.
  • Gli spettacoli rispettano le normative vigenti per la prevenzione del Covid19

Ora

10:30

Location

Ribordone

Ribordone

Seguici

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

Seguici sui social

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

2022 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati

Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Peregrini, https://visitcanavese.it/events/peregrini/